skip to Main Content

The Monday

Settimanale di politica, economia, affari, finanza, cronaca giudiziaria e investigation

il lunedì Video

3 Video

Churchill contro la follia nazista

Churchill contro la follia nazista

Churchill contro la follia nazista

Winston Churchill è stato uno degli oratori più eloquenti della storia, e molti dei suoi discorsi sono rimasti celebri, specialmente durante la Seconda Guerra Mondiale. Un discorso particolarmente famoso è quello che pronunciò il 4 giugno 1940, pochi giorni dopo l’evacuazione di Dunkerque, quando il Regno Unito si trovava in una situazione critica. Churchill parlò davanti alla Camera dei Comuni e con il suo eloquio rassicurante e determinato, incoraggiò la nazione a resistere all’aggressione nazista. Qui di seguito, una parte del suo celebre discorso:

“Noi combatteremo sulle spiagge, noi combatteremo sugli argini, noi combatteremo nei campi e nelle strade, noi combatteremo sulle colline; noi non ci arrenderemo mai, e anche se questo grande impero o una gran parte di esso dovesse andare in rovina, sarà pur sempre, prima di tutto, sottomesso e poi asservito a Dio.”

Queste parole risuonarono profondamente e divennero un simbolo della determinazione britannica di resistere all’aggressione nazista. Churchill sapeva come usare la parola per ispirare e unire la nazione in un momento così critico della storia.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top