skip to Main Content

The Monday

Settimanale di politica, economia, affari, finanza, cronaca giudiziaria&locale e investigation

il lunedì Video

3 Video

    De Luca Schlein, è scontro, ma la segretaria Dem rilancia: “Costruiremo un’identità forte”

    Salario minimo, l'opposizione non ci sta, parte la raccolta firme

    De Luca Schlein, è scontro, ma la segretaria Dem rilancia: “Costruiremo un’identità forte”

    De Luca Schlein, è scontro, ma la segretaria Dem rilancia: “Costruiremo un’identità forte”

    “Sarà un lavoro lungo di ricostruzione di un’identità forte. Abbiamo iniziato da poco e messo al centro i bisogni fondamentali delle persone. Abbiamo iniziato da poco, dateci anche il tempo di sbagliare, succede e succederà. Non è mai facile fare partire gli assetti interni, ma la squadra è solida.” Risponde così Elly Schlein, la Segretaria Dem ai commenti del Governatore della Campania De Luca, la quale accusa Schlein di aver ridotto, attraverso una linea politica sbagliata il PD alla fame elettorale.

    De Luca non ha tutti i torti e già in tempi non sospetti avevamo messo al bando la possibilità molto forte di un buco nell’acqua del nuovo PD al cospetto di una mancanza di strategia, di una mancanza di comunicazione e soprattutto di una mancanza d’identità che si avvicini all’Italia e che lasci perdere le sciocchezze che purtroppo, non ce ne voglia la Schlein, ella ha perseguito.

    L’immagine della Schlein era l’unico punto di forza, il suo CV era di peso, venendo dal sostegno ad Obama, ex Consigliere Regionale della Lombardia, con un portafogli ricco, che per il principio di riprova sociale e per attrazione nei confronti della borghesia di sinistra avrebbe potuto accapparrare voti.

    Ma poi è venuta fuori una disfatta, figlia di un’ideologia troppo lontana dal popolo, troppo lontana da chi non si riconosce in Meloni e cercava nel PD quella rappresentanza che SChlei fin’ora ha disatteso.

    Tante le critiche, tante le rimostranze. Forse è ora di agire, di mettere in moto la macchina, di mettersi al lavoro.

    Non solo. Bisogna resettare l’assetto comunicativo della Segretaria. Quando va in conferenza stampa, nonostante magari in testa abbia delle idee buone e spendibili in politica, non riesce a trasmetterle, sui social le critiche e lo sdegno per il modello comuicativo di Elly e preponderante.

    Bisogna invertire questo trend se si vuole fronteggiare Meloni, altrimenti è una battaglia persa in partenza.

    Questo articolo ha 0 commenti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back To Top