skip to Main Content

The Monday

Settimanale di politica, economia, affari, finanza, cronaca giudiziaria e investigation

il lunedì Video

3 Video

Gli affari di Ivana Gaveglio e del Comune di Carmagnola, acquistati i terreni adiacenti al Gerbasso, il sospetto che non sia per ampliare il parco naturale

Il comune di Carmagnola guidato da Ivana Gaveglio, un’affarista di professione, acquisisce, tramite permuta, altri terreni adiacenti al Bosco del Gerbasso con l’obiettivo dichiarato di ampliare l’area naturalistica. Al privato da cui sono stati acquistati, oltre ad altri terreni (permuta) è stata pagata un’indettintà di circa 13.000 euro. Il nostro sospetto è che il Comune essendo ora il nuovo proprietario e trattandosi di appezzamenti, secondo il piano regolatore destinati al pubblico andrà a finire che si concretizzerà la costruzione di qualche servizio che non sconfini le norme attenenti all’uso che si può fare del terreno per incrementare gli affari di Ivana Gaveglio e di tutto il suo staff.

Dopo l’acquisto dell’appezzamento di terreno della Chiesa di legno e l’adiacente parcheggio, nel giro di pochi mesi questo è il secondo colpo andato a fondo da parte della Gaveglio.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top