skip to Main Content

The Monday

Settimanale di politica, economia, affari, finanza, cronaca giudiziaria e investigation

il lunedì Video

3 Video

Molesta i passanti con una bottiglia rotta, pestato a sangue

Molesta i passanti con una bottiglia rotta, pestato a sangue

Molesta i passanti con una bottiglia rotta, pestato a sangue

Via Asiago, Pozzo Strada, Torino, – Un marocchino 54 enne, verso le ore 18 di lunedi, incatena la bici ad un palo e inizia a minacciare i passanti con una bottiglia rotta. Due uomini reagiscono e lo picchiano a sangue.

L’aggressione è scoppiata a seguito delle molestie di un marocchino 54 enne. Relegata la bici ad un palo all’angolo di Via Germonio, l’uomo ha incominciato a minacciare i passanti, che spaventati si sono defilati velocemente. Finché due uomini hanno reagito e lo hanno picchiato a sangue.

I due aggressori sono poi scappati in auto prima dell’arrivo della polizia, chiamata dai residenti della zona. In via Asiago sono arrivate le volanti della questura e del commissariato San Paolo, che hanno fermato il 54enne marocchino e lo hanno portato via per denunciarlo con l’accusa di minacce aggravate: «Quel tipo viene qui sempre a dare fastidio, siamo stanchi» racconta un gruppo di giovani residenti della zona

Un residente della zona, infastidito dai continui comportamenti deviati dell’uomo, ha infine preso a calci la bici, che era rimasta legata al palo.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top