skip to Main Content

The Monday

Settimanale di politica, economia, affari, finanza, cronaca giudiziaria e investigation

il lunedì Video

3 Video

Nel terzo trimestre del 2023 la pressione fiscale è “in diminuzione rispetto al terzo trimestre dell’anno precedente”.

Nel terzo trimestre del 2023 la pressione fiscale è "in diminuzione rispetto al terzo trimestre dell'anno precedente".

Nel terzo trimestre del 2023 la pressione fiscale è “in diminuzione rispetto al terzo trimestre dell’anno precedente”.

Lo rileva l’Istat nel Conto trimestrale delle amministrazioni pubbliche. La pressione fiscale è stata pari al 41,2%, in riduzione di 0,2 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2022.

Nel terzo trimestre del 2023 il reddito disponibile delle famiglie consumatrici è aumentato dell’1,8% rispetto al trimestre precedente, i consumi sono cresciuti dell’1,2%. La tendenza al risparmio delle famiglie è stimata al 6,9%, in aumento di 0,6 punti rispetto al trimestre precedente, mentre il potere d’acquisto delle famiglie consumatrici è cresciuto rispetto al trimestre precedente dell’1,3% a fronte di un aumento dei prezzi dello 0,5%.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top