skip to Main Content

The Monday

Settimanale di politica, economia, affari, finanza, cronaca giudiziaria&locale e investigation

il lunedì Video

3 Video

    Schlein e 5S contro il precariato, attenta Giorgia

    Schlein difende il salario minimo ma la maggioranza fa muro

    Schlein e 5S contro il precariato, attenta Giorgia

    Elly Schlein e Giuseppe Conte probabilmente non convergeranno per fare fronte comune contro la coalizione di Centro Destra quando si tratterà di prendere il potere ma come aveva recentemente affermato il leader dei 5S, su alcuni temi avrebbero unito le forze.

    E il precariato, tema caro a entrambi gli schieramenti lo ha fatto. Che si tratti di un’apertura di Conte a Schlein è prematuro e azzardato affermarlo, che il dubbio di un campo largo scuota la Coalizione trainata da Meloni invece non è affatto un ragionamento campato per aria.

    Tanto che gli esponenti di FDi attaccanno la Elly, sostenendo di essere responsabile del precariato a cui assistiamo oggi, dimenticando, o meglio facendo finta di dimenticare, che la Schlein ha vinto il congresso solo pochi mesi fa e quindi se l’obiettivo è un cambio di trend ben venga alla faccia di Meloni e di tutto il suo partito.

    La lotta al precariato rappresenta per noi un’ipotesi di luce in fondo al tunnel mentre per Meloni è un segnale, in quanto esso viene spalleggiato da entrambe le forze di opposizione.

    Chi vivrà vedrà.

    Questo articolo ha 0 commenti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back To Top