skip to Main Content

The Monday

Settimanale di politica, economia, affari, finanza, cronaca giudiziaria&locale e investigation

il lunedì Video

3 Video

    Taglio del cuneo fiscale, pensioni e sotegno alle famiglie le priorita di Tajani e Salvini nonostante gli allarmismi di Giorgetti e Fitto

    Taglio del cuneo fiscale, pensioni e sotegno alle famiglie le priorita di Tajani e Salvini nonostante gli allarmismi di Giorgetti e Fitto

    Taglio del cuneo fiscale, pensioni e sotegno alle famiglie le priorita di Tajani e Salvini nonostante gli allarmismi di Giorgetti e Fitto.

    Giorgetti qualche giorno fa ha minato quelle poche certezze che Meloni era riuscita a dare alla ripresa dell’economia, ovvero la delega fiscale:”Sarà una legge di bilancio complicata. Siamo chiamati a decidere delle priorità, non si potrà fare tutto.” A fargli eco Raffaele Fitto: “Se non si trova un accordo sul nuovo modello di Patto di Stabilità il rischio è che subentrino le vecchie regole.”

    Insomma ombre all’orizzonte.

    Ma i due Vicepremier non ci stanno e ribattono a Giorgetti e Fitto. Per entrambi, tra i primi interventi da blindare c’e’ la conferma, rendendolo strutturale, del taglio del cuneo fiscale. Poi il sostegno alle famiglie e ai pensionati. i due vicepremier voglioino che il governo metta in campo strumenti volti a sostenere cittadini e famiglie che faticano ad arrivare a fine mese, tanto più di fronte a un’inflazione che cresce sempre di più.

    Protagonisti del meeting di Rimini entrambi hanno ribadito concetti intorno alla parola chiave ‘crescita’

    “Noi puntiamo sulla crescita, perché senza crescita non c’è possibilità di uscire da un momento complicato indipendente dalla volontà dell’Italia” Così il Capo della Farnesina Antonio Tajani.

    Poi aggiunge: “Conferma del taglio del cuneo fiscale, abbattimento delle tasse sugli stipendi dei dipendenti, detassando tredicesime, straordinari e premi di produzione.”

     

    Questo articolo ha 0 commenti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back To Top