skip to Main Content

The Monday

Settimanale di politica, economia, affari, finanza, cronaca giudiziaria e investigation

il lunedì Video

3 Video

Uccisa a coltellate e lasciata in un carello della spesa

Uccisa a coltellate e lasciata in un carello della spesa

Uccisa a coltellate e lasciata in un carello della spesa.

Roma – Maria Michelle Causo, 17 anni, è stata trovata morta ieri pomeriggio in un carrello della spesa vicino ad alcuni cassonetti in Zona Primavalle.

Le forze dell’ordine sospettano trattasi di omicidio a seguito delle coltellate sul corpo della giovane. Il presunto assassino uno straniero di origini nordafricane, naturalizzato italiano. La vittima si chiamava Michelle Maria Causo, era nata a Roma e frequentava il liceo psicopedagogico Vittorio Gassman, a poca distanza da dove è stato trovato il corpo.

“C’è un ragazzo che trascina un carrello con una scia di sangue.” Questa la telefonata choc al 118.
Il movente sarebbe la gelosia e a seguito di una violenta lite tra i due giovani la tragedia.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top