skip to Main Content

The Monday

Settimanale di politica, economia, affari, finanza, cronaca giudiziaria&locale e investigation

il lunedì Video

3 Video

    Venti venti inventarono un ventaccio

    Venti venti inventarono un ventaccio

     

    Il sonno non si compra

    Neanche con le medicine a volte

    Il sistema ci abbandona al largo di coste sicure

    Qualcuno verrà riportato sulla terra ferma qualcuno sarà lasciato annegare

    Qualcuno nuoterà fino a riva ma poi non avrà più

    energie per incamminarsi verso il centro città

    E i soldi pettinano ogni uomo

    E la dura legge del mondo

    Non al cento per cento

    Non secondo le teorie di chi può fare a meno di certi ambienti

    Ma i soldi pescano pesci grossi

    E i sordi aspettano che il Napoli vinca la Champions League

    E le case sono belle

    Le chiese sono belle

    I centri commerciali sono belli

    Ma i melograni fanno frutti marci

    Che puzzano

    E ti spiano e ti inseguono rotolando giù dal tavolo

    La pubblicità non la vuole nessuno

    Vogliono il cliente gonfio di quattrini davanti al banco con gli occhi che brillano per l’esposto in vetrina

    Vogliono occhi sorridenti

    Ma cosa c’è da sorridere

    Una figlia può non fare crescere più l’erba dove scuote i fianchi e sbatte gli occhi con il suo mascara nuovo

    Ma non basta

    Il mondo è un grosso campanello d’allarme

    l’Olimpiade è cominciata

    Si salvi chi può

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Questo articolo ha 0 commenti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back To Top